Venditti: due concerti sotto il segno dei Pesci

Sale la febbre per le due date speciali con cui Antonello Venditti torna al Palalottomatica, l’8 e il 9 marzo, per festeggiare i 40 anni di uno dei suoi album più celebri, “Sotto il segno dei pesci”.

Dopo una prima parte di date lo scorso anno, il cantautore capitolino ha ripreso a girare i palazzetti del nostro Paese con uno spettacolo che insieme a tutte le canzoni di “Sotto il segno dei pesci” ripropone, come un vero e proprio viaggio intergenerazionale, i numerosi successi di una carriera lunga oltre 45 anni. “E’ stata la mia svolta musicale, poetica – racconta Venditti, ricordando lo storico album del 1978. – Resta il mio disco più importante, in cui c’erano tutti i miei temi: la politica e i suoi riflessi sulle persone (Sotto il Segno dei Pesci), la comunicazione (Il Telegiornale), il viaggio dentro e fuor di metafora di Bomba O Non Bomba, la droga (Chen il Cinese), la tenerezza per Sara (che non si è mai sposata, ma ha avuto tre figli…), l’amicizia con De Gregori (Scusa Francesco). In fondo, sono temi ancora attuali. Suonare a 40 anni di distanza l’album per intero, cosa che non ho mai fatto, ha un significato speciale, per me. Per l’occasione ho chiamato anche i musicisti di allora. Lo inserirò al centro di 45 anni di canzoni”.

Antonello Venditti
“Sotto il segno dei pesci Tour”
8 e 9 marzo
Palalottomatica
Piazzale Pier Luigi Nervi, 1
Roma

Info e biglietti: www.ticketone.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *