Vacanze sul ghiaccio di Euroma2

Euroma2 non è solo shopping experience… Anche quest’anno, tutti i giorni fino al prossimo 17 febbraio, festivi compresi, nel parcheggio B del centro commerciale ti aspetta Ice Park, una magnifica pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Uno spazio al coperto per i giovanissimi e per tutta la famiglia, con tante attrazioni a sorpresa, come quella di Babbo Natale sui pattini (24/12), dei Giochi senza frontiere sul ghiaccio e della Befana in carrozza (5 e 6/01) . Un modo divertente per stare assieme e respirare tutta la magia del Natale e del nuovo anno. Ti aspettiamo!

Info e prezzi:
lunedi – venerdi (h 10-22)
€ 8.00 intero
€ 6.00 ridotto fino a 6 anni di età
€ 5.00 ridotto con pattini di proprietà

sabato – domenica e festivi (h 10-22)
€ 10.00 intero
€ 8.00 ridotto fino a 6 anni di età
€ 5.00 ridotto con pattini di proprietà

24 DICEMBRE – chiusura h 19
25 DICEMBRE h 10-13 / 15-22
31 DICEMBRE – chiusura h 19
1 GENNAIO 2019 h 11-22

 

 

Marciano Holiday: Guess ti veste per le feste!

Manca solo una settimana al tour de force delle feste e come al solito il tempo per gli ultimi regali e la ricerca del vestito perfetto non è mai abbastanza. Se ancora non avete trovato l’abito da sera con cui lasciare tutti senza parole ecco alcune novità Guess presentate nella campagna pubblicitaria Marciano Holiday 2018 affidata al fotografo Thomas Louvagny e scattata alla Marciano Art Foundation di Los Angeles con le magnifiche modelle Erin Cummins ed Elizabeth Turner.

Abiti da sera moderni, sartoriali, da cocktail, metallizzati, vivaci grazie ai motivi floreali, o più discreti, nelle delicate nuance pastello.

Irresistibile l’abito lungo con lo scollo a V, adatto ad essere indossato anche negli ambienti più freddi grazie alle maniche lunghe. I glitter, il fiocco frontale e il fondo con lo spacco gli danno quel tocco glamour perfetto per le feste.

Il lungo borchiato, invece, oltre a un elegante scollo a cuore, sul retro svela una serie di intrecci arricchiti da borchie, talmente fitto da creare un seducente effetto di vedo non vedo.

L’abito dall’effetto metallizzato è realizzato invece con un particolare drappo sul fondo e una gonna con lavorazione stretch.

Per chi ama il velluto, infine, come vogliono le ultime tendenze del 2018, da non perdere è l’abito corto, arricchito da un dettaglio di strass sul fianco.

I capi della nuova collezione Marciano Los Angeles li trovi allo store GUESS di Euroma2. Ti aspettiamo!

Natale e Capodanno: l’arte che resta aperta

Andare per musei durante le feste? Grazie alle aperture straordinarie di diverse strutture della Capitale, godersi una bella mostra anche durante il periodo natalizio è un’impresa possibile. Dove? Ecco qualche segnalazione fra le maggiori mostre in corso a Roma.

Al Complesso del Vittoriano – Ala Brasini continua la mostra di Andy Warhol: in esposizione oltre 170 opere che celebrano il genio della Pop Art in occasione del novantesimo anniversario della sua nascita. In contemporanea il Vittoriano ospita la mostra di un altro gigante americano, Jackson Pollock, e dei più grandi rappresentanti della scuola di New York, da Mark Rothko a Willem de Kooning e Franz Kline. Aperture speciali del Vittoriano:
24 dicembre 9.30 – 15.30
25 dicembre 15.30 – 20.30
26 dicembre 9.30 – 20.30
31 dicembre 9.30 – 15.30
1 gennaio 15.30 – 19.30
6 gennaio 9.30 – 20.30

Per gli amanti dell’arte contemporanea segnaliamo “Dream. L’arte incontra i sogni”, la nuova mostra collettiva organizzata da Danilo Eccher al Chiostro del Bramante. Protagonisti: Anselm Kiefer, Mario Merz, Giovanni Anselmo, Christian Boltanski, Doris Salcedo, Henrik Håkansson, Wolfgang Laib, Claudio Costa, Kate MccGwire, Anish Kapoor, Tsuyoshi Tane, Ryoji Ikeda, Bill Viola, Alexandra Kehayoglou, Peter Kogler, Luigi Ontani, Ettore Spalletti, Tatsuo Miyajima, James Turrell. Inoltre, per la prima volta al mondo, le parole di uno scrittore, ispirate alle opere degli artisti protagonisti della mostra e interpretate da 14 attori italiani, accompagnano il pubblico attraverso una audioguida. Aperture straordinarie:
24 dicembre 10.00 – 17.00
25 dicembre 16.00 – 21.00
26 dicembre 10.00 – 21.00
31 dicembre 10.00 – 19.00
1 gennaio 10.00 – 21.00
6 gennaio 10.00 – 21.00

Altra mostra da non perdere è quella di Picasso in corso a Galleria Borghese. È la prima mostra in Italia dedicata al Picasso scultore. Pensata come un viaggio attraverso i secoli, seguendo il filo cronologico dell’interpretazione plastica delle forme, la mostra presenta 55 capolavori di Picasso realizzati tra il 1902 e il 1961, fotografie di atelier inedite e video.
Aperture:
a eccezione del 25/12 e del 1 Gennaio che è chiuso, il museo resta sempre aperto dal martedì alla domenica dalle 9.00 alle 19.00

Mantengono invece aperti i battenti per l’intero periodo natalizio le Scuderie del Quirinale dove è possibile visitare l’originale mostra “Ovidio. Amori miti e altre storie”. Oltre 200 opere tra affreschi e sculture antiche, preziosissimi manoscritti medievali e dipinti di età moderna accompagnano il racconto della vita del poeta e dei temi al centro dei suoi scritti: l’amore, la seduzione, il rapporto con il potere e il mito.
Aperture durante le feste:
24 dicembre 10.00 – 14.00
25 dicembre 16.00 – 19.00
26 dicembre 10.00 – 19.00
31 dicembre 10.00 – 14.00
1 gennaio 16.00 – 19.00
6 gennaio 10.00 – 19.00

Nei giorni che separano il Natale dal Capodanno è possibile anche organizzare una visita ai Musei Vaticani e alla splendida Cappella Sistina. La struttura resta chiusa il 25, 26 dicembre e il 1 e 6 gennaio, ma è aperta in tutti gli altri giorni.

 

Roma, Natale a tempo di musical

Teatro e feste, un binomio che anche quest’anno offre diversi momenti di intrattenimento per chi, grandi e piccoli, resta nella Capitale nei giorni di dicembre.

Per cominciare, ancora per qualche giorno, fino al 15 dicembre 2018 (alle ore 17 e domenica alle ore 15), il Teatro Vascello replica “La Bella e la Bestia”, un classico per tutta la famiglia nella versione diretta e interpretata da Isabella Carle, Matteo Di Girolamo, Marco Ferrari, Chiara Mancuso, Cosimo Coky Ricciolino e Pierfrancesco Scannavino. Prezzi: 10 euro sia per gli adulti che per i bambini.

Dal 28 al 30 dicembre e dal 2 al 6 gennaio, invece, torna al Palalottomatica il musical “Notre Dame de Paris”, lo spettacolo tratto dal romanzo di Victor Hugo nella sua acclamata versione italiana curata da Pasquale Panella, con le musiche di Riccardo Cocciante e le liriche di Luc Plamondon. Attraverso i protagonisti Lola Ponce e Gio di Tonno il pubblico potrà rivivere la storia di Esmeralda e Quasimodo in uno show dalle coreografie e scenografie spettacolari.

Un altro grande ritorno, dopo il successo della scorsa stagione, è quello di “Aggiungi un posto a tavola” con repliche quotidiane al Teatro Brancaccio fino al 6 gennaio 2019. La celebre commedia di Garinei e Giovannini riportata in scena da Alessandro Longobardi vede nel ruolo di Don Silvestro Gianluca Guidi, erede legittimo del padre Johnny Dorelli protagonista della prima edizione. Enzo Garinei dopo ben 500 repliche come Sindaco Crispino, questa volta è “La voce di Lassù”; Emy Bergamo, dopo l’interpretazione di Rosetta in “Rugantino” e Adelina in “E… se il tempo fosse un gambero?” è Consolazione. Crispino è interpretato da Marco Simeoli, che nella quinta edizione aveva già recitato a fianco di Gianluca Guidi come Toto, il cui ruolo viene oggi affidato al giovane Piero Di Blasio. Nel ruolo di Clementina c’è invece la giovanissima Camilla Nigro, mentre Ortensia, moglie di Crispino, è interpretata da Francesca Nunzi. Il cast è composto da 17 artisti, cantanti, ballerini.

Cappotti e piumini: tendenze a prova d’inverno

Il freddo chiama e la moda risponde. Con quali capi di tendenza possiamo arricchire il nostro guardaroba invernale? Ecco qualche idea di moda donna, pratica e chic, in vista anche dei regali di Natale…

È in puro stile bon ton l’avvolgente e caldo cappotto Twinset in panno. Richiama l’autunno oramai terminato ed è arricchito da lavorazioni di pizzo e una spilla a fiore in velluto. Disponibile sia nella versione color camel che in quella black.

Sempre da Twinset, chi preferisce uno stile più classico ed elegante, può trovare il cappotto lungo doppiopetto in panno in fantasia bicolor quadri beige “cookie” e arancione bruciato.

Per le giornate in città particolarmente fredde la scelta ideale è il piumino corto in nylon, imbottito in piuma e col collo alto per non far passare neanche uno spiraglio di freddo.

I piumini di Guess, invece, mixano alla perfezione mood streetwear e allure urban-chic. Fra tutti spicca il piumino con collo alto e cappuccio nella particolare nuance azzurro ghiaccio.

Se invece amate la morbidezza delle pellicce sintetiche, Bershka ne propone diverse varianti: stampa a colori accesi come l’arancione alternato al nero e beige fino all’immancabile cappotto in stampa animalier, o per meglio dire leopardo.

Tommy Hilfiger rievoca il look da montagna tipico della moda anni ’80 con il vivace piumino con riga chevron color block e imbottitura in piuma responsabile.

Vieni a scoprire le ultime tendenze della moda invernale nei negozi di Euroma2. Ti aspettiamo!

 

Clarks: these boots are made for Xmas…

Regalare o regalarsi un paio di Clarks in occasione del Natale è un’idea che può contare sull’ampia offerta di modelli dello storico brand britannico: dalle leggendarie Desert Boot fino agli stivaletti in stile Chelsea nelle più svariate declinazioni di colore e pellami, per un look urban casual ma da indossare anche nelle occasioni più eleganti.

Un classico per andare sul sicuro? La risposta è Desert Boot by Clarks. Semplice e comodo, dal suo debutto nel lontano 1950 ad oggi, questo straordinario modello innovativo ideato da Nathan Clark ha venduto milioni di paia in oltre 100 Paesi. Invariate nella forma e nel loro inconfondibile british style, le Clarks Desert Boot sono oggi disponibili in un’ampia palette di colori che le rendono sempre attualissime e estremamente duttili.

Per un look più smart e un mood più invernale una buona soluzione sono gli stivaletti Batcombe. Riprendendo la classica silhouette dei Chelsea boot, i Batcombe Top hanno la pelle nella caratteristica colorazione grigio talpa mentre i Batcombe Lord, più bassi e senza lacci, si distingiono per la tradizionale impuntura e dettagli bruniti che gli donano un aspetto vintage.

Linea semplice e pelle morbidissima sono i punti forti degli stivaletti da donna Orinoco. Con il suo spiccato country mood, il modello Club è estremamente comodo da indossare e si presta a integrarsi con i più diversi outfit grazie anche alla palette di colori disponibili che spazia dal khaki al blue e al bordeaux. Gli Orinoco Spice sono invece il bestseller della linea Orinoco: pellame di qualità, allacciatura alta e tacco di tre centrimetri e mezzo per una vestibilità molto confortevole.

Queste e altre idee regalo per Natale ti aspettano allo store CLARKS di Euroma2. Vieni a trovarci!

 

Natale si avvicina: come l’addobbo l’albero?

È un simbolo imprescindibile, un punto fermo della tradizione natalizia. Che sia sintetico o che si tratti un abete vero, l’albero di Natale non può mancare nella maggior parte delle case italiane. E come l’usanza vuole, la sua preparazione comincia nel giorno dell’Immacolata concezione.
Ma come addobbarlo? Cosa suggeriscono le ultime tendenze proposte, per esempio, alla Fiera Christmasworld di Francoforte?

 

Per cominciare, come criterio generale si può scegliere di addobbare l’albero puntando su un tema cromatico ben preciso: bianco, con luci e decorazioni effetto cristallo che ricreano un aspetto innevato e un mood più nordico; dorato, con decorazioni color oro e palline bianche o di vetro; rosso, da abbinare ad elementi bianchi, nel segno di un’iconografia più tradizionale.

 

Per chi è legato all’immagine del Natale più tradizionale, è lo stile country quello a cui ispirarsi: colori classici come il rosso, il verde e il bianco, e un tripudio di fiocchi, nastri, festoni di pino, ghirlande, stelle di Natale, candy stick, palline colorate. Il tutto in un contesto domestico addobbato con decorazioni in tartan, cuscini a tema, candele e, per la gioia dei più piccoli, pupazzi, carillon, villaggi illuminati e macchinine.

Le idee Swarovski per far brillare il Natale

Idee brillanti e preziose per far risplendere lo spirito del Natale in tutta la casa? Anche quest’anno Swarovski ha realizzato una serie speciale di decorazioni da sfoggiare durante le feste.

Un must da mettere sull’albero o sulla tavola delle feste è la piccola ghirlanda in cristallo verde e rosso, da appendere con un nastro di raso bianco. Sugli stessi toni anche l’albero di Natale, il fedele aiutante di Babbo Natale, il suo elfo e diversi altri soggetti ancora.

Tanti sono i dolci che arricchiscono ogni anno le tavole di Natale, diversi a seconda della tradizione, ma alcuni sono intramontabili, come il bastoncino di zucchero e l’omino di pan di zenzero che, ovviamente, non potevano mancare nella collezione Swarovski.
A Natale la tradizione vuole che in cima all’albero svetti una luminaria, solitamente rappresentata da una stella, o da un puntale. Swarovski ne propone uno in vetro soffiato a bocca, con dei piccoli cristalli applicati a mano per rendere l’albero decisamente unico.

Quanti sono i bimbi che quest’anno festeggeranno il loro primo Natale? A loro Swarovski dedica un cavallino a dondolo con un festoso nastro rosso e, dello stesso colore, la speciale scritta commemorativa.
L’intera collezione natalizia la trovi nello store SWAROVSKI di Euroma2. Vieni a scoprirla!

 

Arance e mandarini ed è subito aria di festa

Brividi e starnuti in agguato? È l’inverno che comincia a bussare e a ricordarci che bisogna fare qualcosa per prevenire e contrastare i classici malanni di stagione. La soluzione più naturale? Fare scorta di vitamina C. E allora, quali migliori alleati per la nostra salute se non le arance e i mandarini? Profumati e gustosi, con quel loro tipico colore arancio simbolo delle feste e la sensazione di freschezza che lasciano in bocca se consumati a fine pasto.

Il comune denominatore degli agrumi è la vitamina C, dalle ben note proprietà antiossidanti, che protegge dalle infezioni, previene attivamente il cancro allo stomaco, e riduce, grazie alla pectina, il colesterolo “cattivo”. Un paio di questi frutti al giorno sono in grado di fornire oltre il 100% della dose giornaliera raccomandata di vitamina C senza bisogno di assumere nessun tipo di integratore alimentare. La vitamina C assorbita dalle cellule andrà inoltre ad essere utilizzata come difesa immunitaria, uno scudo naturale che previene efficacemente influenze e virus intestinali.

L’offerta di agrumi in questo periodo dell’anno è molto ampia: che si tratti di mandarini King, di clementine o di arance Tarocco, nella scelta fate sempre attenzione alla scorza che non deve presentare parti molli né muffe. Per quanto riguarda la conservazione l’ideale è lasciarli all’aperto: in questo modo potranno mantenersi anche 2–3 settimane. Se non ne avete la possibilità, conservateli a temperatura ambiente (durata circa una settimana) o in frigorifero (durata circa 2-3 giorni).

Mangiati al naturale arance e mandarini sono ottimi sempre, ma possiamo senz’altro consumarli in molti altri modi. Le arance spremute offrono una bevanda deliziosa e davvero sana per la colazione. Sono così ricche di vitamina e di potassio che caricano di energia istantanea sin dalla prima mattina. Nelle insalate di frutta e nelle macedonie, mischiate ad altri frutti di stagione, le arance si combinano magnificamente. Provatele anche nelle insalate verdi, di pollo e di riso. Gli spicchi, se tagliati in 3-4 pezzetti e aggiunti alla vostra insalata, magari insieme a qualche gheriglio di noce, conferiranno un piacevole sapore fresco e acidulo al piatto. Le arance sono ottime anche nelle pietanze. Il loro impiego nelle cotture del manzo e del maiale è ormai diffuso nella nostra cucina. E c’è poi l’anatra: chi non ha mai sentito parlare di anatra all’arancia?

 

#CuteButChristmas, la capsule di Patrizia Pepe

Tempo di uscite mondane e feste natalizie e prenatalizie. Dedicata a coloro che vogliono affrontare con stile gli appuntamenti “after 9 pm”.delle prossime settimane, Patrizia Pepe lancia la scintillante capsule collection #CuteButChristmas, caratterizzata da capi ad alto tasso di glamour.

Per presentare la capsule Patrizia Pepe si è affidata all’obiettivo del fotografo di origini spagnole Alvaro Beamud Cortes. Protagoniste d’eccezione dell’inedita serata immortalata da Beamud Cortes, sono le modelle Adriana, Leticia e Wan, assolute partner-in-crime, ed il loro accompagnatore misterioso, implicati in un gioco di seduzione e complicità.

La collezione, ispirata alle atmosfere sfavillanti del periodo più glamour dell’anno, è animata da quel pizzico di ironia ed irriverenza che da sempre contraddistinguono la femminilità audace, grintosa e mai convenzionale della donna Patrizia Pepe.

La capsule è composta da blazer, abiti e top realizzati in tessuti ricchi e preziosi; morbidi velluti e tulle s’illuminano grazie a dettagli di strass e paillettes, modellati su silhouette taglienti e trasparenze sottili.

Bande logate, contrasti di colore e baggy fit, svelano un inedito mix & match ispirato allo street style. Lucentezze cool vs minimal couture, questi i tratti distintivi della collezione.

La nuova capsule collection #CuteButChristmas è disponibile presso la boutique PATRIZIA PEPE di Euroma2. Vieni a scoprirla!