Desideri d’inizio anno: gennaio al mare!

Una vacanza rigenerante a gennaio? Magari in un posto caldo, dove godersi il sole e il mare lontano dal caos della città e inaugurare in bellezza (e relax!) il 2019? Perché no! Le destinazioni possibili, dalle più vicine alle più lontane, sono tante. Per esempio…

© depositphotos

Capo Verde. Sorge in pieno Oceano Atlantico, al sud delle isole Canarie e a 500 km a ovest dalle coste del Senegal. È il magnifico Arcipelago di Capo Verde: dieci isole paradisiache che offrono ai turisti meravigliose spiagge di sabbia bianca e acqua turchese e lo spettacolo, unico, di rilievi montagnosi e vulcanici.Ogni cosa qui ha un aspetto magico, enfatizzato dall’atmosfera rilassante e dal silenzio assoluto. Anche la musica a Capo Verde ha un fascino speciale: incorpora influenza africane, portoghesi, caraibiche e brasiliane da vivere soprattutto nei mesi che vanno da Gennaio a Marzo, quando si celebra il Carnevale, con musica, cerimonie e rituali unici al mondo.

Cuba. Sole, mare e relax in un’isola che è un mix di fascino e contraddizioni: un viaggio a Cuba non si scorda mai. La destinazione più frizzante dei Caraibi è un sussegursi di piacevoli scoperte, dalla capitale Avana, una delle città più suggestive del centro America, a Vinales, tra piantagioni e fabbriche di puros (il mitico sigaro cubano), da Trinidad, città dal fascino coloniale ancora intatto, a Cayo Santa Maria, una lingua di sabbia bianca baciata da un mare color turchese. Impossibile restare indifferenti al calore del pèopolo cubano e al ritmo della loro musica, una contagiosa miscela di suoni africani e melodie spagnole. Mare e assoluto relax anche a Playa Santa Lucia, a 110 km dall’aeroporto di Camaguey: 21 km di spiagge bianche e di acque cristalline per una vacanza totalmente disintossicante.

Fuerteventura. Un paradiso a poche ore di volo dall’Italia? Fuerteventura, la più africana delle isole Canarie, nell’Oceano Atlantico, offre spiagge di sabbia finissima e spettacolari fondali marini: un piccolo Sahara circondato da acque trasparenti e accarezzato da una brezza costante, per la gioia di chi pratica windsurf e kitesurf. È la meta perfetta per chi cerca relax e tanto mare. Qui le spiagge sono così estese da regalare a Fuerteventura il titolo di isola più lunga delle Canarie: 340 chilometri di costa e oltre 150 spiagge. Sulla terraferma, invece, abbondano gli itinerari a piedi o in bicicletta che consentono di godere di meravigliosi scorci panoramici su antichi crateri o in affascinanti riserve naturalistiche.

Madagascar. Natura esuberante, acque turchesi, spiagge bellissime. Profumatissima grazie alla varietà di spezie e frutta tropicale presenti su tutto il territorio, lungo i suoi 5000 chilometri di costa il Madagascar, nell’Oceano Indiano, svela una dopo l’altra spiagge meravigliose incastonate tra la lussureggiante vegetazione tropicale. Terra dei grandi fiumi, ambiti di savane, lemuri e baobab, è la meta adatta anche a chi cerca un po’ d’avventura e gusto della scoperta. Il suo lungo percorso geologico e la sua insularità ha permesso di sviluppare una biodiversità incredibile: la flora e la fauna sono racchiuse nei suoi 50 parchi nazionali e riserve.

Mauritius. Vegetazione lussureggiante, oltre 330 km di costa bagnati dal meraviglioso Oceano Indiano, paesaggi da cartolina e la vivace atmosfera creola: benvenuti a Mauritius. Costituita da un’isola principale, da altre tre isole più piccole e da numerosi atolli corallini, Mauritius si trova ad est del Madagascar. Le sue spiagge sono di una bellezza unica al mondo: lambite da acque cristalline dalle mille sfumature, sono caratterizzate da una bianchissima sabbia fine che contrasta con il nero profondo delle montagne vulcaniche alle spalle e con il verde smeraldo dei palmeti tutti intorno. Un vero e proprio paradiso per le immersioni e gli sport d’acqua, come il kitesurf.

Maldive. Relax, cultura, natura incontaminata e clima equatoriale: un mix perfetto. Un viaggio alle Maldive, nell’Oceano Indiano, è sempre una vacanza indimenticabile. Incantevoli sono i resort perfettamente integrati nella straordinaria natura incontaminata. La Repubblica delle Maldive è uno stato insulare composto da un gruppo di 26 atolli situati nell’Oceano Indiano. All’interno degli anelli creati dalla barriera corallina sono incastonate circa 2000 piccole isole ricoperte da una splendida natura fatta di sabbia bianca e una fitta vegetazione tropicale. Il mare, ricco di pesci coloratissimi, sorprende già in superficie per la straordinaria trasparenza delle sue acque che hanno fatto innamorare generazioni di viaggiatori.

Tulum, Messico. Una delle perle del Messico, un paesaggio unico al mondo. Il New York Times l’ha inserita nella sua top ten dei luoghi più belli. È Tulum, sull’estremità meridionale della Riviera Maya, un meraviglioso sito archeologico che si affaccia su un tratto costiero miracolosamente risparmiato dal grande sviluppo turistico che invece ha interessato zone come Playa del Carmen e Cancun. Qui, nel contesto di una delle spiagge più belle del continente americano, si resta incantati dalla maestosa bellezza di una torre Maya, dalla sabbia bianca e dal mare smeraldo.

Per queste e altre destinazioni di viaggio RIU VACANZE vi aspetta al piano terra di Euroma2!