Progetto Young: impor-tante riconoscimento

Importante riconoscimento per il Progetto Young: a conferma del suo alto valore didattico è stato inserito nel nuovo Piano Comunale di Protezione Civile di Roma Metropolitana, firmato dalla Sindaca Virginia Raggi.

Ideato ed organizzato da Euroma2 in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, il Progetto Young è indirizzato agli alunni delle scuole elementari con l’obiettivo di trasmettere ai piccoli nozioni di educazione stradale e primo soccorso. Ai bambini viene quindi insegnato ad accrescere le capacità di adottare comportamenti di autoprotezione, nonché di attenzione e cura verso il prossimo.  Il Progetto Young, giunto alla sua VII edizione, e che ha visto coinvolti 2.300 bambini, 100 classi e 35 Istituti Comprensivi dei Municipi VIII, IX e X, si è svolto nel mese di marzo nelle aule delle classi IV e V delle scuole elementari per concludersi ad Euroma2 dal 25 marzo al 5 Aprile.

Il percorso didattico prevede una serie di incontri formativi in aula, dove vengono illustrate le nozioni di primo soccorso, come la valutazione di un incidente, la richiesta di aiuto e le azioni che si possono compiere per risolvere situazioni non complicate, quali medicare una piccola ferita. Presso Euroma2, grazie alla ricostruzione di un piccolo circuito automobilistico e le postazioni della Croce Rossa, i bambini assistono alle dimostrazioni dei Volontari del Gruppo Protezione Civile Camelot Him Onlus e della Croce Rossa Italiana Municipio IX di Roma, per osservare da vicino l’interno di un’ambulanza, prendere confidenza con i primi rudimenti della guida automobilistica, mettendo in pratica le basilari regole della strada e del primo soccorso.

Per la prima volta quest’anno ad Euroma2 è stato presente il Dipartimento della Protezione Civile Nazionale con il gazebo “Io non rischio” dove sono state fornite utili informazioni su come prevenire i danni delle alluvioni, maremoti e terremoti ed affrontare al meglio le situazioni di emergenza. È stato inoltre allestito uno spazio in cui Volontari della Protezione Civile hanno illustrato, anche attraverso immagini e video, la loro attività.


Il progetto ha ottenuto il Patrocinio della Regione Lazio, della Città Metropolitana di Roma Capitale e del Comune di Roma.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *