Michele Cucuzza torna in libreria

Un manuale per aiutare i giovani ad orientarsi sul web, tra fake news e bufale

Il giornalista e scrittore Michele Cucuzza pubblica, per Armando Curcio Editore, il libro “Fuori dalle bolle”, un manuale di riferimento per ragazzi e famiglie, utile per comunicare meglio su Internet, sviluppare la propria autonomia senza rinunciare neanche a un follower o un like, diventare più abili nel distinguere i fatti verificati dalle bufale, imparare a riconoscere ciò che più ci serve nella tv in streaming, nei giornali on line, nei siti e nei più diversi link. A fare da guida un giornalista di lungo corso che racconta i suoi punti di vista a proposito di rete e tv, radio e giornali, public speaking e social.

Una nuova avventura, dunque, attende il noto giornalista Michele Cucuzza: dopo aver partecipato come concorrente del programma GRANDE FRATELLO VIP, il reality televisivo noto al grande pubblico che gli ha fatto vivere dal di dentro questo “esperimento sociale”, l’Autore torna a parlare direttamente ai giovani nelle pagine del suo libro. Un’analisi su come il modo della comunicazione sia cambiato e ci sta cambiando, per orientarsi in maniera corretta e non lasciarsi influenzare dai falsi miti del web.

Michele Cucuzza ha cominciato a lavorare nel mondo del giornalismo con le radio libere a Milano e ha continuato con il Tg2 della Rai, avendo avuto anche l’opportunità di raccontare fatti da molti luoghi del mondo come inviato. Poi il grande cambiamento: il salto di un giornalista, tra i primi in Italia, nell’intrattenimento mescolato all’informazione, un successo durato anni, costruito con una squadra di inviati. E ancora: i libri, sui ragazzi antimafia in Calabria, il figlio del boss che ha scelto la legalità, i quarantenni italiani di successo, le nuove frontiere della lotta contro i tumori. E poi di nuovo la radio, la tv di servizio, quella regionale, i quotidiani cartacei, i social: non c’è ambito della comunicazione che Michele non frequenti, abbattendo steccati e schemi. È con questo bagaglio di esperienza e con la semplicità che lo contraddistingue che Cucuzza si rivolge ai giovani (e alle loro famiglie) con i suoi punti di vista maturati nel lavoro e con qualche suggerimento per destreggiarsi sempre meglio nella comunicazione di questo nostro mondo fatto di reti.

“Fuori dalle bolle” è l’ultimo libro scritto da Michele Cucuzza, ma non è l’unico a trattare il tema del “fuori”. Si potrebbe definire, infatti, dopo “Fuori dalla rete”, scritto nel 2008 e “Fuori dal video”, pubblicato nel 2010, il terzo capitolo di una serie di saggi che analizzano il mondo della Comunicazione e dei Mass Media, un invito a guardarsi intorno, oltre a tutto quel caos che ci circonda, per mettere in ordine l’attendibilità delle notizie, nel flusso continuo di informazioni che ci arrivano attraverso il web e le relative piattaforme online, come i Social Network.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *