Le visioni di Takamatsu a Roma e Londra

Dopo il grande successo riscosso dalla sede temporanea di Notting Hill, la Dorothy Circus Gallery annuncia ufficialmente la sua permanenza a Londra con l’inaugurazione della sua prima doppia personale, ospitata sia a Roma che a Londra a Giugno 2018: “For Tomorrow” di Kazuki Takamatsu.

Confermandosi nuovamente come uno dei principali artisti mondiali del nuovo stile visionario figurativo, il giapponese Kazuki Takamatsu presenta la sua terza personale alla Dorothy Circus Gallery con una collezione di 16 nuove opere che verranno esposte sia nella sede storica di Roma, che nella galleria di Notting Hill, a Londra. 10 dipinti saranno esibiti a Roma e 6 a Londra, creando un legame virtuale tra le due gallerie, tra Italia e Regno Unito.

Utilizzando un’innovativa tecnica 3D da lui battezzata col nome di Distanfeerism, sorta di mix tra la Gouache e la moderna tecnica del Depth Mapping, Kazuki Takamatsu dipinge delle giovani ragazze che comunicano silenziosamente con lo spettatore attraverso un linguaggio misterioso ma evocativo. I loro volti rimangono puri e semplici, mentre le acconciature e il vestiario si evolvono in forme più complesse e dettagliate, dimostrando un’attenzione dell’artista per le peculiarità che è sempre stata tipica dell’arte asiatica. Gli sfondi oscuri e vacui contribuiscono a far risaltare le figure che dominano le tele, mentre flussi di emozioni risuonano in scene senza tempo.

I ricordi del passato e le speranze per il futuro albergano in tutte le immagini esposte, danzando dolcemente tra un personaggio e l’altro. Le ragazze fronteggiano il passaggio del tempo, o si voltano per cercare le possibilità ancora sconosciute nascoste nel domani. Questi ricordi possono essere felici o tristi, profondi o spensierati, riflettendo ad ogni modo non solo le aspettative di ogni personaggio, ma anche l’esperienza comune percepita emotivamente dalla popolazione di un paese come il Giappone.

Takamatsu connette attraverso il ponte dell’arte le tradizioni occidentali e orientali, così come il mondo dell’arte digitale a temi importanti e difficili che sono estremamente contemporanei. Questo doppio solo show rappresenta dunque un’occasione imperdibile per il pubblico italiano e inglese per ammirare gli sviluppi estetici e tematici di un artista tanto complesso quanto amato in tutto il mondo.

1 giugno – 15 luglio 2018
“For Tomorrow – Kazuki Takamatsu”
Dorothy Circus Gallery
via dei Pettinari, 76
Roma

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *