La guida pratica al benessere grazie alle Erbe medicinali

Il grande libro delle erbe medicinali per le donne. La guida più completa al benessere femminile

Non solo lavanda, zenzero e curcuma protagoniste dell’ultima indagine della giornalista Roberta Maresci, che torna in libreria con “Il grande libro delle erbe medicinali per le donne” (Sonda Edizioni, pag. 448, euro 19,90), scritto insieme alla naturopata Cindy Gilbert. Dopo il successo dei suoi sedici volumi dedicati a biografie di donne celebri e a fenomeni di costume, l’autrice si è dedicata a ricercare le 66 erbe capaci di regalare benessere al mondo femminile. Patrocinato dalla LILT Lega Italiana per la Lotta ai Tumori, e dal Comitato Nazionale Italiano Fair Play riconosciuto dal CONI, il libro contiene l’indicazione alle buone pratiche salutistiche.
La giornalista Roberta Maresci e la naturopata Cindy Gilbert hanno selezionato il contenuto di natura medica, come già anticipato nella prefazione: “Ogni informazione e curiosità è supportata dagli studi scientifici più autorevoli. Particolare attenzione è data alle tradizioni mediche, tra cui troviamo la medicina tradizionale cinese, la medicina ayurveda, i rimedi dei nativi americani, ma anche le pratiche «occidentali», come l’omeopatia, l’eclettismo, la floriterapia e la naturopatia”.
Il volume suggerisce il rimedio giusto per alleviare o curare ben 35 malanni. L’importante è presentarsi all’appuntamento con la salute portandosi del sano ottimismo dietro e la voglia di dedicarsi almeno un’ora alla convivialità, al racconto confidenziale fatto di amicizia, risate e sana informazione. Siete pronti? Ce n’è per tutte. Per chi è depressa c’è l’iperico, per chi ha problemi nel produrre poco latte da dare al suo bambino c’è il fieno greco e per chi soffre di osteoporosi c’è la soia o il cardo mariano. Se ne parla con la giornalista Cinzia Giorgio, Direttrice di Pink Magazine Italia, che interverrà insieme all’autrice Roberta Maresci il 17 Gennaio alle 18:00, nell’ambito del consueto Caffè Letterario di Euroma2, al secondo piano, di fronte la Libreria Feltrinelli.