Ferrante, il libro di Natale della scrittrice “geniale”

Dopo il grande successo dei quattro romanzi de “L’amica geniale” (12 milioni di copie vendute nel mondo) e della serie tv diretta da Saverio Costanzo e andata in onda sulla Rai nel 2018, c’era molta attesa per il ritorno in libreria di Elena Ferrante. Con “La vita bugiarda degli adulti” (Edizioni E/O, pp336, euro 19), l’autrice di cui non si conosce la reale identità, in tempo per Natale ci regala una toccante storia ambientata nella Napoli del Vomero, raccontata in prima persona dalla voce di una adolescente.

Protagonista del nuovo romanzo è Giovanna, una ragazzina che, umiliata da una frase del padre, si interroga sul proprio aspetto e sul suo legame con la famiglia paterna. Con l’arrivo della pubertà sopraggiunge la voglia di mettere ordine nella sua vita e nei suoi pensieri e Giovanna “oscilla tra la Napoli di sopra, che s’è attribuita una maschera fine, e quella di sotto, che si finge smodata, triviale. Oscilla tra alto e basso, ora precipitando ora inerpicandosi, disorientata dal fatto che, su o giù, la città pare senza risposta e senza scampo”. La ragazza matura così la consapevolezza che i genitori falliscono e gli adulti mentono.

La vita bugiarda degli adulti e i precedenti romanzi di Elena Ferrante li trovi alla LIBRERIA FELTRINELLI di Euroma2